Home Montagna Engadin St. Moritz, prendersi il lusso di sciare sulle “piste” gourmet

Engadin St. Moritz, prendersi il lusso di sciare sulle “piste” gourmet

1435
Ristorante White Marmot, ambiente glamour, d'alta cucina e di passione per lo sci © Engadin St. Moritz Mountains AG / Foto: Ingo Rasp
Ristorante White Marmot, ambiente glamour, d'alta cucina e di passione per lo sci © Engadin St. Moritz Mountains AG / Foto: Ingo Rasp

Su ben oltre 300 km di piste in Engadina (Engadin St. Moritz) si contano più di 40 baite, ristoranti e rifugi di montagna, meravigliose terrazze e bar eleganti. Sono dunque tante le opportunità per gli sciatori di coronare con il gusto una giornata sulla neve. Tra le esperienze culinarie da provare questo inverno trovate ad esempio il rinnovato food concept della Chamanna al Corviglia e la degustazione di whisky ORMA nella distilleria in vetta al Corvatsch. E per prolungare l’idillio non resta che cenare in quota anche dopo il tramonto e pernottare negli hotel ristoranti di montagna Romantik Hotel Muottas Muragl e Berghaus Diavolezza.

Giovani chef al comando della Chamanna: il menu da gustare in terrazza sorprende

A 2.672 metri sul Corviglia sulla pista da sci lungo la tratta della funivia Randolins il rifugio Chamanna, amato per l’accogliente terrazza soleggiata e la superlativa vista panoramica, riapre dal 1° dicembre 2021 con un food concept e uno stile rinnovato. Sotto la nuova direzione dei due giovani engadinesi Men Schneider e Patrik Kuhn, lo storico locale continuerà ad essere un punto d’incontro per tutti, ma attraversato da una ventata d’aria fresca, sia nel design che in cucina. I due giovani ristoratori hanno raccolto spunti interessanti nel campo dell’arte culinaria e nuove idee e tendenze durante i loro viaggi di lavoro in giro per il mondo, principalmente in Asia, Qatar e Germania. E ora non vedono l’ora di far confluire tutte queste esperienze nella loro attività alla Chamanna, senza trascurarne ovviamente la storia e l’identità. Quello che promettono, senza svelare troppo in anticipo il menu, è di portare in tavola un sano e gustoso mix di tradizione, influenze urbane e internazionali per sorprendere gli ospiti e farli scoprire piatti che ancora non sapevano potesse offrire la montagna.

Pranzo sulla terrazza del White Marmot nel comprensorio di Corviglia © Engadin St. Moritz Mountains AG / Foto: Filip Zuan
Pranzo sulla terrazza del White Marmot nel comprensorio di Corviglia © Engadin St. Moritz Mountains AG / Foto: Filip Zuan

White Marmot Restaurant & Bar: stile, sci e cucina in un unico “place to be” sul Corviglia

Il White Marmot Restaurant & Bar è il ristornate glamour del Corviglia. Si presenta in uno stile retro, omaggio ai fiorenti anni ’60 quando lo chef pioniere Hartly Mathis rivoluzionava il concetto di gastronomia di montagna portando St. Moritz e Corviglia in vetta alle cucine gourmet di tutto il mondo. Lo stile degli interni affascina per l’estremo gusto con cui sono stati accostati i colori (verde bottiglia e rosa antico), per le poltrone in pelliccia di pecora e per la separazione degli ambienti destinati a usi diversi: lounge, bar e ristorante. Tra le sale del White Marmot la tradizione sciistica e l’anima sportiva del Corviglia si richiamano di continuo con quadri e motivi grafici alle pareti, ma soprattutto per le grandi vetrate dalle quali sembra di poter toccare le cime innevate. A tavola si gustano prevalentemente piatti della tradizione engadinese ma anche internazionali, rivisitati con le nuove tecniche della cucina moderna. Il White Marmot offre posto a sedere per 170 persone circa (escluso bar & lounge) e può essere prenotato anche in esclusiva e su richiesta per eventi serali.

Distilleria di whisky ORMA alla stazione a monte Corvatsch © Corvatsch AG / Foto: Steve Hadorn
Distilleria di whisky ORMA alla stazione a monte Corvatsch © Corvatsch AG / Foto: Steve Hadorn

Sul Corvatsch si distilla il whisky: oro liquido a 3.000 metri nella distilleria più alta del mondo

A 3.303 metri sulla vetta più alta dei Grigioni, il Ristorante 3303 si distingue per le sue fantastiche proposte gastronomiche e per ospitare la distilleria di whisky più alta del mondo dove stagiona un esclusivo whisky single malt denominato ORMA. I 3.303 metri di quota hanno un influsso interessante sul processo di distillazione del whisky che ottiene così più note aromatiche e maggiore complessità. Ogni sabato alle ore 14 dall’8 gennaio al 26 febbraio 2022 si possono fare visite guidate della distilleria in vetta al Corvatsch e degustazioni del whisky ORMA in compagnia dei fondatori. Un’esperienza per gli appassionati di whisky unica a partire da 44 CHF da prenotare qui: https://booking.engadin.ch/de/activities/orma-degustation-und-fuhrung-in-der-destillerie

Informazione promozionale
Romantik Hotel Muottas Muragl, atmosfera notturna  © Engadin St. Moritz Mountains AG/ Foto: Christof Sonderegger
Romantik Hotel Muottas Muragl © Engadin St. Moritz Mountains AG/ Foto: Christof Sonderegger

Engadin St. Moritz, hotellerie d’alta quota: dove cenare e dormire in scenari alpini da favola

Muottas Murgal è la montagna del piacere, la meta ideale per chi vuole godere del romantico inverno engadinese con charme, pernottando nelle confortevoli stanze del Romantik Hotel Muottas Muragl e godendo di deliziose cene a lume di candela nel ristorante panoramico.
Il pacchetto vacanza Neve & Gourmet offre 5 notti in camera doppia Palü, con ricca colazione a buffet e cena inclusa di 4 portate al ristorante panoramico (bevande escluse) oltre a un pranzo gourmet di 3 portate con aperitivo presso il White Marmot Restaurant & Bar sul Corviglia. Completa l’offerta culinaria la merenda a base di caffè e torta tutti i pomeriggi. Per vivere attivamente l’Engadina, il pacchetto include il seguente programma: un giro in carrozza fino alla Val Roseg, un ingresso ai bagni minerali di Samedan, una ciaspolata sui sentieri di Muottas Muragl e una slittata sulla veloce pista per slittini, oltre a viaggi illimitati con la funicolare rossa per tutta la durata del soggiorno. Su richiesta è possibile aggiungere uno skipass a CHF 45 per persona al giorno. Questa offerta è valida per la stagione invernale 2021/22. Per prenotazioni info@muottasmuragl.ch.

Berghaus Diavolezza, hotel ristorante a 2.900 metri davanti al massiccio del Bernina © Diavolezza Lagab AG / Foto: Romano Salis
Berghaus Diavolezza, hotel ristorante a 2.900 metri davanti al massiccio del Bernina © Diavolezza Lagab AG / Foto: Romano Salis

Nei letti del rifugio Berghaus Diavolezza a 2.900 metri si sogna la pace delle montagne, il cielo stellato o le avventure della mattina successiva. Le notti quassù precedono le incredibili giornate di sci, freeride e di scialpinismo alla conquista del Piz Palü e del Piz Bernina. Ma non solo, il Berghaus Diavolezza è un ottimo luogo di ritiro per godere di uno scenario alpino da favola in totale relax. Al risveglio segue sempre una buona ed energetica colazione a buffet e durante il giorno le opportunità di rilassarsi sono varie: sdraiati al sole sulle sdraio della terrazza panoramica, oppure immersi nella Jacuzzi a quasi 3000 metri con vista sulle nevi eterne. Per quanto riguarda le coccole culinarie, a pranzo e a cena, il Ristorante Bellavista è una garanzia di qualità e bontà. I piatti riprendono le ricette antiche della cucina grigionese e valtellinese accompagnate da una selezione di vini scelti. Il ristorante self service della Berghaus Diavolezza offre il meglio per uno spuntino veloce: un piatto leggero, un’insalata, una zuppa calda, un gustoso piatto di spaghetti o hamburger con patatine. Grazie all’offerta Sleep + Ski insieme al pernottamento alla Berghaus Diavolezza potete prenotare il vostro Skipass al prezzo di 45 CHF al giorno. Oppure il pacchetto Midweek Snow Special valido dal 3 gennaio all’8 maggio 2022, offre 4 pernottamenti (dom–gio o lun–ven), colazione, 3 cene di 4 portate, 1 cena a base di fonduta di formaggio, 1 Jacuzzi outdoor, 4 skipass giornalieri per l’intera regione sciistica Engadin St. Moritz, al prezzo Midweek Special di CHF 500 a persona.

Skipass in vendita online a prezzi dinamici: prima acquisti, meno spendi

La regione di Engadin St. Moritz è la prima destinazione sciistica nelle Alpi ad aver abbandonato il prezzo fisso degli skipass e le code in biglietteria, grazie al sistema tariffario dinamico Snow Deal che offre grandi opportunità di risparmio agli sciatori e soprattutto alle famiglie. Lo Snow Deal si regge come per l’acquisto dei voli aerei sulla combinazione di tre fattori che determinano il costo dei biglietti: il periodo di bassa o alta stagione in cui si vuole sciare, l’ammontare della domanda già pervenuta per il giorno scelto di validità del biglietto e l’anticipo con cui si prenota. Per acquistare gli skipass online e sciare a prezzi vantaggiosi in Alta Engadina visitare il sito http://www.snow-deal.ch.

Corvatsch AG
Via dal Corvatsch 73
CH-7513 Silvaplana
tel. +41 (0)81 838 73 73
info@corvatsch.ch
http://www.corvatsch.ch/it
http://www.diavolezza.ch/it

Engadin St. Moritz Mountains AG
Via San Gian 30
CH-7500 St. Moritz
tel.+41 (0)81 830 00 00
media@mountains.ch
http://www.mountains.ch/it
http://www.engadin.stmoritz.ch/montagne

Informazione promozionale
Articolo precedenteAtlantic Hotel Riccione, full immersion di coppia: 5 giorni nel benessere
Articolo successivoIl benessere viene dal bosco nelle migliori SPA dell’Alto Adige/Südtirol
La più prestigiosa rivista italiana dedicata al turismo del benessere: destinazioni da sogno, SPA esclusive, hotel di lusso, consigli e suggestioni di viaggio da provare almeno una volta nella vita. Tutto il meglio, semplicemente.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui