Home Beauty & Spa Lo sguardo lungo degli antichi romani

Lo sguardo lungo degli antichi romani

2102
La Badira Tunisia
La Badira

Se oggi ci si stupisce per le dimensioni del Paradise Island Waterpark, il parco giochi acquatico costruito all’interno del più grande edificio al mondo, il New Century Global Centre di Chengdu in Cina, a Cartagine, nel II secolo, non era diverso riguardo le Terme di Antonio, immense  e senza dubbio più raffinate, decorate con marmi e mosaici, le più importanti della provincia africana dell’Impero Romano.

The Residence Tunis by Cenizaro
The Residence Tunis by Cenizaro

Nell’edificio, costruito in simmetrie, si passava il tempo tra tepidarium e calidarium, sauna e piscina riscaldata, trattamenti con frizioni ed esercizi in palestra. Uno degli ingressi alle terme, costituito da quattro scalinate e un’apertura monumentale con colonne di sette metri, si apriva sulla spiaggia, dove si presume si beneficiasse dei bagni di mare, a cui si attribuivano proprietà terapeutiche.

In Tunisia, dove si respira l’essenza dei gelsomini insieme al balsamo marino, è rimasta viva la tradizione dell’uso curativo dell’acqua termale e di mare:  non si tratta solo di acqua, nella quale ci si immerge, ma anche della sabbia, delle alghe, dei fanghi e del sale.

La Badira Hammamet
La Badira Hammamet

I centri di talassoterapia, una quarantina sulla costa, sono ospitati all’interno degli alberghi tra i quali non mancano i cinque stelle della salute. L’atmosfera dell’hotel La Badira (www.labadira.com) ad Hammameth (ne abbiamo parlato nel n. 2 di THALASSO & SPA) sarebbe già curativa di per sé: architettura contemporanea con richiami alla tradizione, vista mare e giardini in ogni dove.

Per provare i trattamenti della Spa by Clarins non basta una breve vacanza: dalle cure tradizionali con scrub con guanto e sapone nero per addolcire e rigenerare la pelle, fino al Cocooned on Dry Floating Bed, una seduta rilassante su un letto ad acqua con applicazioni di argilla e alghe marine per remineralizzare la cute fino a  massaggi e trattamenti personalizzati, la scelta è ricca.

Nel Flotarium, unico in Africa, ci si rilassa con un’immersione in una vasca di acqua  salata alla temperatura costante di 35 gradi, in cui si galleggia senza sforzo grazie alla elevata salinità:  si stimola cosi’ la circolazione del sangue, si leniscono i dolori articolari e muscolari e lo stress diminuisce.

The Residence Tunis by Cenizaro
The Residence Tunis by Cenizaro

A Tunisi, nella piscina termale del The Residence by Cenizaro (www.cenizaro.com, ne abbiamo parlato nel n. 2 di THALASSO & SPA) sovrastata da una cupola moresca e circondata da ruscelli e fontane ci si rigenera sotto il getto continuo di acqua riscaldata, tra una tisana e una passeggiata.

Uno dei trattamento più richiesti della SPA, Earth and Ocean Experience, inizia con un impacco di  sali marini per levigare la pelle, seguito applicazioni per il corpo di fango marino caldo per migliorare il nutrimento della pelle e un massaggio terapeutico con aromaterapia per lenire le tensioni muscolari e calmare la mente.

Hasdrubal Thalassa & SPA
Hasdrubal Thalassa & SPA

Tra piscine, camera cavitosonica, cabine per algoterapia e idromassaggio, hammam, SPA orientale, sale per aromaterapia nella SPA dell’Hotel Hasdrubal Thalassa &Spa di Hammamet si prevedono diversi percorsi su più giornate: dalla Cura Benessere che prevede bagni nell’acqua marina con acque floreali, o doccia sott’acqua,  impacchi alle alghe o rosmarino o argilla e massaggio rilassante o tonico,

Hasdrubal Thalassa & SPA
Hasdrubal Thalassa & SPA

alla Cura Mandara, della durata da 4 a 9 giorni, che include gommage nell’hammam, trattamento idro, massaggio Mandara,  californiano, Abhyanga, o Mille e una Notte, impacchi alle alghe o argilla e drenaggio linfatico del viso insieme al trattamento Isogei, un apparecchio per la ginnastica isometrica facciale.

Hasdrubal Thalassa & SPA
Hasdrubal Thalassa & SPA

Non mancano le cure per la schiena, per i dolori articolari e il dimagrimento.